fbpx

Questa pandemia ci ha insegnato tante cose, la prima è che siamo tutti un po’ napoletani e quindi possiamo imparare ad “arrangiarci” o meglio trovare soluzioni

Lavorare in remoto non è una novità per chi si trova nel mondo della post-produzione (video e grafica), infatti da sempre esiste l’outsourcing, ossia lavoratori indipendenti chiamati ad affiancare team in house per  aumentare l’organico e molto spesso questi freelance lavorano da remoto!

Il mondo è un posto molto grande è molto spesso servono persone che lavorino ad un progetto a new york, ma il miglior candidato è in un paesino del molise, e così il web ha annientato le distanze.

In questi mesi ci siamo ritrovati TUTTI (oltre agli outsoucers che sono abituati) a lavorare da remoto o meglio da casa, e la domanda che mi viene in mente è: potrebbe essere la nuova normalità?

Bhè se ne si fa un discorso puramente economico, potrebbe essere una svolta, certo porta delle complicazioni, ma quale novità non ne porta? Questo passo del lavoro remoto l’ho messo in pratica per primo con il mio studio di vfx (Kosmos). Infatti siamo circa 15 persone, ma il 90% non si è mai incontrato, e questo ha permesso allo studio di abbassare i costi per i clienti, non avendo un ufficio immenso da dover pagare, 20 computer, 20 license di tutti i software e così via. Ognuno ha il suo orticello e l’unica cosa che rimane invariata è la catena di comando (frasone militare).

Non avendo la possibilità di organizzare il lavoro de-visu, c’è bisogno di strumenti per avere tutto sotto controllo. E quindi ve ne elenco qualcuno

Frame.io

Frame.io è uno strumento potentissimo di collaborazione video, infatti c’è la possibilità di gestire i file caricati, generare dei link per i clienti che possono fare reviews e queste ultime possono essere importate in automatico in Premiere Pro e Final Cut Pro X! Il costo è decisamente abbordabile e lo strumento è molto potente! Provare per credere: https://frame.io/

Monday.com

Organizzazione! Ecco la parola d’ordine, e con monday è possibile! Adatto a qualsiasi tipo di progetto (altamente personalizzabile) Monday è un tool di project management. Immaginate di avere un file excel con tutte le caselline colorate, affidare compiti, vedere lo stato di avanzamento… ecco questo è monday, semplice, intuitivo e geniale. https://monday.com/

ftrack

Ultimo citato, ma non per importanza è ftrack. Tool esclusivamente dedicato alla gestione di progetti di vfx e animazione è il Tool con la T maiuscola. Con il mio studio lo utilizzo da oltre un anno e non rimpiango la scelta. Altamente scalabile, si pagano solo gli utenti che realmente lo usano, gestione a 360 gradi per progetto, di ogni singolo task. Ha talmente di quelle funzioni che ogni volta ne scopri qualcuna nuova! https://www.ftrack.com/en/

Insomma spero che questo articolo vi abbia fatto pensare a come potrebbe essere il futuro (o come lo è sempre stato), come al solito vi invito a provare tutti i tool (hanno tutti dei periodi di prova) e di capire quello che si adatta meglio a voi!

Commenti