ProveRecensioniTest

Il Commlite CM-EF-E HS, come adattare lenti Canon su corpi Sony

By 27 Settembre 2018 Novembre 25th, 2018 No Comments

Venendo da un ecosistema Canon, e quindi avendo un parco ottiche abbastanza corposo, ero alla ricerca di un anello adattatore che non costasse tanto ma che potesse sopperire alle mie esigenze.

Montato e provato con Sony a7III, il Commlite CM-EF-E HS fa quello che ci si aspetta. In modalità fotografica è fulmineo ed è difficile percepire la differenza con le ottiche native. Le difficoltà nascono quando bisogna utilizzare il fuoco continuo, che sia per scatti fotografici o per realizzare video, quindi quando registreremo un delle clip dovremo ricorrere alle vecchie tecniche di messa a fuoco prima di girare una clip (punta e metti a fuoco). Ho fatto diversi test con diverse ottiche, tutte già supportate, un 24-105 (serie II) un 70-200 f2,8 (serie II) ed il 35 f1,4, con tutte le lenti si è comportato egregiamente.

E’, a mio parere, il miglior compromesso qualità prezzo come adattatore Sony per lenti Canon se consideriamo che la concorrenza come il Sigma MC-11 ha le stesse caratteristiche mentre i Metabones costano almeno 8 volte in più.

Altro pregio riscontrato è la possibilità di aggiornare il firmware con la porta USB, sia da Mac che da Windows e questa la trovo una cosa comodissima per il futuro supporto a lenti di nuova generazione.

C’è la possibilità di dare un boost alla velocità di messa a fuoco, con un pulsante presente sull’anello adattatore, ma la procedura è un tantino scomoda, perché prevede di spegnere la camera e rimuovere la batteria, ma tutto sommato per il costo più contenuto è una pratica fattibile.

Qualità di costruzione buona e porta di serie un’estensione (removibile) per montare un “piede” sotto l’anello.

Insomma approvato e consigliato!